Recent Posts

Scommettiamo che NON sai tutto sugli Hotel

Scommettiamo che NON sai tutto sugli Hotel

Quando parliamo di hotel o di viaggi, classifichiamo nella nostra testa tutte le comodità in base alle stelle o dal nome assegnato. Ma chi ci dice se quelle 3 stelle non siano 2 oppure che il nome “GrandHotel” non sia solo una trovata di Marketing? 

Upcycle: il vero trend del 2021

Upcycle: il vero trend del 2021

Il valore delle scorte in eccesso delle collezioni primavera/estate 2020 è stimato fra i 140 e i 160 miliardi euro nel mondo (tra i 45 e i 60 miliardi di euro solo in Europa), più del doppio dei livelli normali per il settore della moda.  

Stile Cozy&Comfy: il Pigiama per uscire di casa by Shein

Stile Cozy&Comfy: il Pigiama per uscire di casa by Shein

Tempi duri per l’industria della moda. Continui lockdown, impossibilità di uscire di casa, sfilate online restano la quotidianità da ormai più di un anno. Cosa inventare? Quali capi venderanno quest’anno?

La risposta è più semplice di quello che pensiamo.

Il fit degli indumenti si stava già spostando verso un’alternativa più oversize e cropped, sono nati molti più modelli di denim quali Mommy, Daddy, Baggy e Tapered ed ora i brand più all’avanguardia stanno inserendo le linee unisex per amalgamare i genders.

La spinta verso uno stile più comodo e confortevole era già nell’aria, ma il Covid e gli avvenimenti del 2020 sono stati il trampolino di lancio per un nuovissimo trend che aveva solo più bisogno di consolidarsi: Comfy&Cozy.

Sto parlando della rivisitazione di indumenti ”da indossare a casa”, come pigiami e tute, in chiave futuristica con dettagli stilistici moderni, per poter essere indossati anche all’esterno. Le motivazioni?

Molteplici a parere mio. Ormai rimanere a casa non è più sinonimo di asocialità, ma di distanziamento costruttivo, quindi bisogna adattarsi con un abbigliamento adeguato e non la calza maglia della nonna. Comprare dei vestiti utilizzabili sia dentro che fuori è la chiave vincente per sentirsi curati in qualsiasi momento della giornata.

Ma facciamo degli esempi: guardate questo outfit con cardigan. 

Non mi venite a dire che prima del covid uscire di casa con un outfit del genere era di moda! Eppure oggi è uno dei più cliccati su Shein.

(vi ho messo i link così potete constatare voi stessi)

Adesso guardate questa tutina a coste, non vi sembrano quelle canottiere vecchio stile 80’s?

Mi piace la resa che le hanno dato per esser indossata anche quest’estate. Vi siete fatti un’idea adesso? Non ancora? Apriamo la parentesi dei Coord set tuta e dei Coord set 3 pezzi (anche questi linkati)

Io li adoro, davvero! Permettono di assemblare ogni tipologia di look soltanto cambiando un accessorio o un piccolo pezzo dell’outfit. Il fatto di avere tre pezzi già combinati con la stessa nuance di colore fa risparmiare tempo e soldi in quantità, in più è divertentissimo scomporli e mixarli con altri capi. In questo caso, il comfy si sposta anche sull’adattabilità del prodotto e non solo sulla vestibilità. Un anno fa a fungere in questa maniera esistevano solo le tutine.

Veniamo ora alla Stratificazione, ossia sovrapporre più capi in modo da creare un outfit completo ed adatto ad ogni cambiamento climatico. Di solito, si inizia con un croptop e ci si sposta sia in basso che in alto per creare outfit con minimo 3/4 pezzi in abbinamento. Molto accattivanti anche le scelte con blazer abbinato a top, cardigan e pantaloni … giusto per collegarsi alle alternative unisex.

Diciamocelo, l’Unisex non ha mai fatto così tanto gola agli acquirenti a meno che si trattasse di quei pezzi icona che fanno tendenza o di accessori. In realtà, adesso, sta prendendo più piede di quanto ce ne accorgiamo. Pensiamo ai colori delle Sneakers, ai cappellini Bucket, agli occhiali da sole e dei gioielli. L’intimo si sta pian piano trasformando ed addirittura alcuni brand hanno inserito questa categoria proprio per accomunare i due gender.

Avete più chiara la situazione ora?

Vi piace questo nuovo stile rilassato e senza pensieri?

Ho scelto di utilizzare come esempio Shein in quanto un brand accessibile a tutte le tasche e molto fedele ai trend del momento.

Voglia di Viaggiare? Gli hotel migliori per il 2021

Voglia di Viaggiare? Gli hotel migliori per il 2021

Buon anno a tutti! Ci siamo appena lasciati alle spalle il 2020 e già stiamo pensando alle ferie del 2021 vero? Non mentiamo a noi stessi, ognuno di noi ha già guardato le possibili mete di quest’anno ed ha già scritto, anche solo a mente, 

#trend2020: Sicuri di avere stile ?

#trend2020: Sicuri di avere stile ?

Cerco sempre di distaccarmi dai soliti articoli sui Trend SpringSummer o dalle liste sui pezzi #musthave della stagione. Infatti, in questo articolo voglio proprio spiegarvi la differenza tra gli stili attraverso dei MoodBoard. Cosa differenzia uno stile dall’altro? Il mio stile è ricercato ? Faccio 

#fashionpills : Cult dell’estate’21

#fashionpills : Cult dell’estate’21

Se potessi schioccare le dita e teletrasportarmi a quest’estate, non ci penserei due volte a farlo!

Intanto, la curva dei trend si sta trasformando sempre di più in una montagna. Se prima un pezzo cult durava almeno una stagione, adesso bisognerebbe prestar attenzione nel scegliere il capo giusto poichè in un attimo potrebbe diventare già obsoleto.

Il comune denominatore è sempre enfatizzare il punto vita in mille modi diversi. Iniziamo con dei trend dell’apparel che non possono mancare nel vostro armadio quest’estate.

Incrocio e Lacci

Leghiamoci il punto vita, intrappoliamo il busto in una miriade di corde e lacci per scoprire il basso torace. Il top diventa sempre più cropped, come nel caso di Jacquemus che destruttura il concetto tipico di polo e camicia classica.

Al bottom viene allungata sia la vita che la longette, in modo da ingrandire i fianchi ma allungare la gamba. Infatti, torna a grandissima richiesta una gonna a tubino molto fasciante anch’essa allacciata per amalgamarsi alla parte alta del look.

Schiena

L’attenzione sulla schiena diventa importantissima, quasi sempre scoperta oppure intrecciata. Una semplice polo o mini-dress viene valorizzato da scollature vertiginose sulla parte posteriore con allacciature che fungono solamente da abbellimento senza alcuna funzionalità

 

E’ interessante notare come un semplice vestitino in raso può essere totalmente sconvolto da un’allacciatura sulla schiena. Il look risulta più fresco e ricercato e sicuramente meno classico e più cool.

Drappeggi

Un trend che si iniziava a sentire già nel 2020, adesso viene ribaltato in modo leggermente differente. Se l’anno scorso i drappeggi erano più laterali e simmetrici, quest’anno vengono posati nella parte frontale oppure sul fianco per creare un affetto asimmetrico.

Per non risultare troppo grossolano, consiglio la scelta di un tessuto setoso e morbido in modo da non appesantire la figura. Nei drappeggi allego una piccola sotto categoria:

Scollature

Importantissime! Quest’anno troviamo una grande abbondanza di scollature. Un revival di anni 90 e 80 tutto nuovo e fresco reso sexy ma allo stesso tempo elegante.

Destrutturazione, movimento e sensualità sono le parole con cui descriverei la scelta di comporre questi abiti. Molto particolari e indossabili solo da chi ha un seno piccolo e spalle medio strette.

Guardate  questo vestito… non trovate che lo stile sia impeccabile? Con un solo capo si ha un look perfetto da passerella!

Pantalone ampio

Addio Skinny, non ne voglio più sentire parlare per almeno 5 anni. Il pantalone quest’anno più è over più ci piace. Anche il pantalone a zampa, o flare in gergo, è tornato alla ribalta molto più aggressivo e tenace.

Un fit che addolcisce le forme di qualsiasi silhouette e che si sposa benissimo con tantissimi tipi outfit sia sportivi che eleganti. I pantaloni a campana sorpassano i denim poichè da quest’anno il mix tra sensuale e sportivo si accosta più a colori neutri ed ad uno stile minimal e sagomato.

Ricordiamo che le proporzioni del corpo nel ’21 sono cambiate. Questi trend valorizzano un fisico ”a rettangolo” o ”a pera”, che sono i più diffusi tra noi femminucce. Per quanto riguarda il seno, come già precedentemente scritto, più e piccolo e meglio è proprio per il fatto che certe scollature possono risultare volgari o scomode per chi possiede una coppa D o E.

 

Mi raccomando, seguitemi anche su Instagram per nuovissimi consigli sugli outfit.

#aesthetic : Cosa significa? Lo

#aesthetic : Cosa significa? Lo

Non vedevo l’ora di fare chiarezza su questo argomento. Credo lo pensiate anche voi. Lasciamo perdere l’origine greco del termine Aesthetic e concentriamoci sulla sua evoluzione negli anni, fino a diventare un must ed un vero e proprio trend sia online che nella vita reale. 

TotalWhite: Ti sta bene o no?

TotalWhite: Ti sta bene o no?

Le domande che vengono poste ad un Personal Shopper, sono quasi sempre le stesse in realtà. Adoro sfatare alcuni miti ed aiutare un occhio, non abituato alla giusta palette di colori, a reinserirsi sulla retta via, senza deviare nelle numerose strade che i media ci 

Trend of my Fall: Sua maestà il cappotto

Trend of my Fall: Sua maestà il cappotto

Non esiste autunno che si rispetti senza un capo spalla che ci protegga dal freddo.

Sopratutto per chi vive al nord, il cappotto è senza dubbio un MUST HAVE di questa stagione e, perché no, anche di quella avvenire. Per quanto mi riguarda, è come un accessorio intramontabile da sfoggiare ogni anno per far risaltare lo stile e l’outfit!

Per questo motivo, deve essere di un certo livello, di un certo tessuto e con certe rifiniture. Burberry e MaxMara possono essere considerati al top per storicità e per scelta dei materiali, ma oggi non parleremo di loro.

Parleremo di quei brand, a volte anche low-cost, che hanno saputo valorizzare questo capospalla applicando il loro stile personale.

Iniziamo dunque.

Zara

Non potevo non iniziare con Zara: brand onnipresente in tutti gli armadi. Qui si gioca con linee pulite e semplici con chiusura ad accappatoio per uno stile minimal ma chic allo stesso tempo. L’antracite è una buona alternativa al nero che definisce lo stile e la creatività di chi lo indossa.

Mango

Linee e strutture geometriche ad effetto. Mango si sta piano piano svecchiando per dar vita ad uno stile proprio ed indipendente dagli altri fast fashion! Colletto alla coreana con chiusura a portafoglio per un capo spalla stile asiatico ma moderno. La scelta del verde oliva mi piace molto poiché si discosta dai soliti colori neutri ma rimane facilmente abbinabile per un look quotidiano.

COS

L’ecopelle: impareggiabile. Chi indossa un cappotto in ecopelle è una persona sicura di sé e delle sue forme. Un ritorno agli anni 70 ma con palette matte per un look aggressivo ma elegante.

&otherstories

Il mio preferito: il cappotto bianco (In questo caso crema). Non bisogna per forza indossare abiti eleganti per abbinarlo, ma si necessita una palette dai toni candidi. Esistono colori che nonostante la semplicità, rendono il tutto più trend possibile.

TOMMY Hilfiger

Tommy ha due linee di abbigliamento principali: jeans e sportswear.

La sportswear, in disaccordo con il nome, fabbrica capi di un tessuto ecosostenibile di pregio con varianti più classiche o più fashion. Adoro la texture e la fantasia di questo cappotto! In linea con i trend di oggi ma con un tocco di eleganza in più.

Nanuska

Il brand Nanuska è uno dei miei preferiti, poiché si ispira a quella linea futuristica e minimal simil Jil Sander e Company. Viene definito infatti come Modern Bohemian.

Già sembra Matrix ma non è! Qui il prezzo sale ed anche la qualità dei dettagli stilistici. Prenderelo come esempio su come utilizzare il nero senza sembrare banali!!

Pinko reversibile

Termino la carrellata di cappotti con Pinko, che si aggiudica la miglior scelta di capospalla di fascia medio alta. Sono tutti stupendi e super trend! Ho scelto questo per evidenziare sia la scelta dell’effetto reversibile sia la qualità del teddy! Andate a spulciare il loro sito per rendervi conto della bellezza di questi gioiellini.

Quale comprereste per il vostro autunno?

Mi raccomando, se scegliete di comprare l’ennesimo capo d’abbigliamento nero, almeno cercate qualcosa che abbia un po’ di personalità!

Per altri consigli, sono disponibile sul mio profilo Instagram _nikyniky_ ♥️✨

Best LuxuryHotels 2020 – SLH Awards

Best LuxuryHotels 2020 – SLH Awards

Sta mattina, sulla casella della mia posta elettronica è arrivata da parte di SLH, uno degli enti di selezione degli Hotels di Lusso INDIPENDENTI più importanti al mondo, i risultati dei loro Awards. SLH seleziona con molta cura gli hotel da inserire sul suo sito 

Trend of MyFall (SpecialeAnfibi)

Trend of MyFall (SpecialeAnfibi)

Come vostra PersonalShopper digitale, mi sento in dovere di consigliare l’acquisto di alcuni capi che vengono già definiti come Must dell’autunno inverno 20/21. Dopo un sondaggio su Instagram, ho deciso di scrivere un articolo dedicato agli Anfibi, protagonisti di questa stagione. Detto ciò, prima della