#bestof2019: Trip to do

#bestof2019: Trip to do

Lonely Planet, stimata rubrica per i viaggiatori incalliti e da anni indiscussa guida per i sognatori, pubblica una personale classifica delle mete migliori del mondo, dividendole in sottocategorie: Città, Regione e Nazione. Quest’anno la regione in cui sono nata, ossia il Piemonte, è stata nominata la migliore del Mondo 🥳

Finalmente qualcuno si è accorto che in Italia non esistono solo Roma e Firenze ma ben altri paesaggi con ben altre bontà.

Detto ciò, vorrei pubblicare anche la mia classifica personale! Ho pensato molto ad ogni singola scelta e spero che questo post possa aiutarvi nella decisione delle vostre meritate vacanze nel 2019.

Iniziamo!

Best country: Iceland

Non sono mai stata nella Terra del Ghiaccio, ma il mio sogno è sempre stato visitarla. Purtroppo, a causa del surriscaldamento globale questi paesi nordici stanno pian piano “cambiando” (nel senso negativo del termine), poiché i ghiacciai si stanno sciogliendo più velocemente del previsto. Visitare l’Islanda adesso, potrebbe dire vedere per l’ultima volta paesaggi tra un anno non saranno più gli stessi.

Non perdiamo l’occasione di fotografare questo incantevole spettacolo della natura, nell’attesa che qualcuno faccia qualcosa per bloccare questo inquinamento, che sta letteralmente uccidendo il nostro bellissimo pianeta.

Per di più, in Islanda sono state girate molte serie tv di successo (ad esempio la famosissima Game of thrones) grazie ai suoi paesaggi mozzafiato e surreali! I fan della serie potranno calpestare lo stesso terreno delle loro star preferite e imbattersi in una o più avventure ✨

Best city: Copenhagen

Concordo in pieno con LonelyPlanet per questa scelta. La Danimarca è un paese fantastico e la sua capitale è meravigliosa in ogni momento dell’anno.

Non è una metà gettonatissima dagli italiani e dai turisti in se, ma vi ricrederete una volta giunti tra i canali di Nyhavn e tra i famosi mercati coperti pieni di leccornie!

Se volete scoprire altro su Copenhagen leggete il mio articolo Qui.

Best region: Kyushu

Incantata e coccolata dai paesaggi e dalla generosità degli abitanti proclamo il Kyushu come isola e regione da visitare nel 2019.

Siamo ben lontani dalle solite mete turistiche giapponesi e dal caos delle metropoli nipponiche. In questa parte del Giappone, l’atmosfera è molto rilassante senza tralasciare lo spirito tradizionalista.

Le fonti termali di Beppu, il monte Aso e la gola di Takachiho sono solo alcune delle meraviglie che andrete a visitare. Il cibo di Fukuoka, invece, ha la fama di essere il migliore di tutta l’isola. Il clima subtropicale, le spiagge nere ed i vulcani attivi rendono il Kyushu uno di quei luoghi magici da vedere almeno una volta nella vita.

Ne approfitto per chiedervi una vostra classifica delle mete che consigliate per il 2019. Avete visitato qualche città magnifica? Concordate con Lonely Planet o avete altri pareri?

Per altre avventure seguitemi su Instagram✌🏽✨



2 thoughts on “#bestof2019: Trip to do”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *