Autore: Nicole

Scommettiamo che NON sai tutto sugli Hotel

Scommettiamo che NON sai tutto sugli Hotel

Quando parliamo di hotel o di viaggi, classifichiamo nella nostra testa tutte le comodità in base alle stelle o dal nome assegnato. Ma chi ci dice se quelle 3 stelle non siano 2 oppure che il nome “GrandHotel” non sia solo una trovata di Marketing? 

#fashionpills : Cult dell’estate’21

#fashionpills : Cult dell’estate’21

Se potessi schioccare le dita e teletrasportarmi a quest’estate, non ci penserei due volte a farlo! Intanto, la curva dei trend si sta trasformando sempre di più in una montagna. Se prima un pezzo cult durava almeno una stagione, adesso bisognerebbe prestar attenzione nel scegliere 

Upcycle: il vero trend del 2021

Upcycle: il vero trend del 2021

Il valore delle scorte in eccesso delle collezioni primavera/estate 2020 è stimato fra i 140 e i 160 miliardi euro nel mondo (tra i 45 e i 60 miliardi di euro solo in Europa), più del doppio dei livelli normali per il settore della moda. 
Proprio per questo, la soluzione al problema doveva essere un iniziativa che rappresentava un passo importante verso un sistema moda più sostenibile e circolare.
 l’Upcycling.
Cos’è questa nuova parola?
Tecnicamente, significa realizzare abiti e accessori partendo dall’esistente, che si tratti di un abito finito, di stock di magazzino, di pezzi vintage o di tessuti e materie prime inutilizzate.
Mi piace definirlo RICICLO CREATIVO
Per capirci meglio vi faccio un elenco dei suoi vantaggi, perchè di svantaggi proprio non ne ha.
  • Tessuti deadstock come alternativa economica ed ecologica  ai materiali di nuova produzione. Es Patchwork
  • Pezzi limitati presi da vecchi capi e rimessi a modello
  • Nuovi posti di lavoro per scegliere i tessuti in anticipo e prevedere l’andamento del mercato e sprecare il meno possibile
  • Unicità e collezioni esclusive, se finisce un prodotto non se ne produce più e acquisisce valore.
  • Il termine riciclati appartiene ora al vocabolario del lusso

Considerando che la più alta percentuale di emissioni di gas serra dell’industria della moda proviene dalla produzione di tessuti, è indispensabile che il riutilizzo di tessuti già esistenti diventi una pratica comune. “I tessuti che abbiamo già prodotto ci bastano, eppure continuiamo a produrre immani quantità d’indumenti da tessuti vergini,” dice Sara Arnold, cofondatrice del gruppo di attivisti Fashion Act Now, in una recente chiamata su Zoom. ecco qui le principali differenze tra Up e Re Cycling:

Tutte le maison di rilievo ormai hanno venduto delle collezioni interamente composte da capi del passato e migliorate per creare un capo unico nel 2021. Qui di seguito dei link e delle immagini per visualizzare meglio questo trend. Miumiu ad esempio, ha centrato lo stile, la sua collezione ci trasporta nel passato ma con i piedi ben piazzati nel futuro.

Maison Margiela, invece crea capi tutti nuovi con una collaborazione con DHL e reinventa assemblamento di stoffe ed i materiali usati.

Qui vedrete cliccando la collezione di Armani più classica ma sicuramente sostenibile e la collaborazione di Prada e Raf Simons ormai Sold out.

Stile Cozy&Comfy: il Pigiama per uscire di casa by Shein

Stile Cozy&Comfy: il Pigiama per uscire di casa by Shein

Tempi duri per l’industria della moda. Continui lockdown, impossibilità di uscire di casa, sfilate online restano la quotidianità da ormai più di un anno. Cosa inventare? Quali capi venderanno quest’anno? La risposta è più semplice di quello che pensiamo. Il fit degli indumenti si stava 

#aesthetic : Cosa significa? Lo

#aesthetic : Cosa significa? Lo

Non vedevo l’ora di fare chiarezza su questo argomento. Credo lo pensiate anche voi. Lasciamo perdere l’origine greco del termine Aesthetic e concentriamoci sulla sua evoluzione negli anni, fino a diventare un must ed un vero e proprio trend sia online che nella vita reale. 

Voglia di Viaggiare? Gli hotel migliori per il 2021

Voglia di Viaggiare? Gli hotel migliori per il 2021

Buon anno a tutti!

Ci siamo appena lasciati alle spalle il 2020 e già stiamo pensando alle ferie del 2021 vero?

Non mentiamo a noi stessi, ognuno di noi ha già guardato le possibili mete di quest’anno ed ha già scritto, anche solo a mente, la sua lista personale. Per quanto riguarda me, ho già la lista del 2040 😉 ma anche per il 2021 mi sento di consigliarvi solo locations italiane.

Come non finirò mai di ripetere, l’Italia è bellissima, la dieta mediterranea è strepitosa e il mare è stupendo MA,

posso capire la voglia di visitare posti nuovi per chi è nato e cresciuto in questa stupenda terra. Proprio per questo, ho selezionato degli hotel (lussuosi o meno) per arricchire le vostre vacanze italiane.

RICORDO che gli hotel di cui parlo nel mio blog, non fanno parte di grandi catene internazionali, ma appartengono a piccoli o medi imprenditori che salvaguardano il lusso ed il benessere del cliente. Tutto quello che assaggiate a colazione, il tessuto delle lenzuola, il personale sorridente, la pulizia meticolosa NON SONO dettate da un disegno più grande, ma sono SU MISURA, solo ed esclusivamente per noi.

Dal Sud Italia saliremo verso il Nord, pronti?

SUSAFA, Sicilia

Questo agriturismo vanta più di 200 anni di rustica semplicità e eleganza. Lampade giganti, mattoni e pietre a vista con un atmosfera d’altri tempi immersi nel verde. I prodotti culinari non hanno bisogno di presentazioni e l’arredamento incontra magnificamente la modernità con i gusti di un tempo.

Il titolo è cliccabile, per altre informazioni.

Palm Suite, Roma

Incontro tra fantasie e colori tropicali un una residenza tipica romana, dove si mantiene l’eleganza di Roma e la sua atmosfera. La sua posizione centralissima, permette al visitatore di assaporare tutta la storia nel lusso della sua suite. Infatti, ogni suite ha il suo stile personale ed una vista sul Forum.

Cliccate sempre il titolo per altre info.

Villa La Madonna, Piemonte

Si fa un bel salto al Nord Italia per parlare di Luoghi dove il vino e le vigne sono la principale attrazione. Da tutto il mondo, i visitatori soggiornano in queste stupende ville per assaporare una vera degustazione di Vini del Monferrato e delle Langhe. Inoltre, questa zona è famosissima per il Tartufo bianco d’Alba. Una location ottima per una Villa elegante e raffinata dotata di piscina ed ogni confort possibile, immerso nel verde dei vigneti.

 

Galleria VIK, Milano

Impossibile descrivere l’unicità della location in poche foto, vi consiglio di cliccare il titolo per capire effettivamente di cosa si sta parlando. La galleria di Vittorio Emanuele è la più antica shopping arcade di Italia, dove la famiglia Vik si era stabilizzata un tempo. Ovviamente, in questo hotel si respira aria di arte moderna e di eleganza, tutto contornato da una palette vivida firmata da artisti come Gonella, Pinelli e Sakurai.

Byblos Art Hotel Villa Amistà, Verona

Una chicca alle Porte di Verona. Una villa interamente dedicata a voi ed al vostro relax. Spa, ristoranti e visite guidate a portata di mano in una chiave elegante e di design contemporaneo. Questo make over moderno è stato opera di Mendini, in contrapposizione allo stile veneziano del 16esimo secolo.

Mi raccomando non perdetevela!

Hotel Miramonti, Trentino Dolomiti

Ultimo, ma non per importanza, un hotel dal design minimal ma futuristico in mezzo alle Dolomiti! Uno spettacolo per chi ama la natura incontaminata e l’affascinante stile nordico. Una fuga in montagna all’insegna del relax: siete pronti per una raclette davanti ad un panorama da urlo ?

Non vedo l’ora di partire.

Voi quale hotel preferite? Vi auguro un buon anno ragazzi!

TotalWhite: Ti sta bene o no?

TotalWhite: Ti sta bene o no?

Le domande che vengono poste ad un Personal Shopper, sono quasi sempre le stesse in realtà. Adoro sfatare alcuni miti ed aiutare un occhio, non abituato alla giusta palette di colori, a reinserirsi sulla retta via, senza deviare nelle numerose strade che i media ci 

Trend of my Fall: Sua maestà il cappotto

Trend of my Fall: Sua maestà il cappotto

Non esiste autunno che si rispetti senza un capo spalla che ci protegga dal freddo. Sopratutto per chi vive al nord, il cappotto è senza dubbio un MUST HAVE di questa stagione e, perché no, anche di quella avvenire. Per quanto mi riguarda, è come 

Best LuxuryHotels 2020 – SLH Awards

Best LuxuryHotels 2020 – SLH Awards

Sta mattina, sulla casella della mia posta elettronica è arrivata da parte di SLH, uno degli enti di selezione degli Hotels di Lusso INDIPENDENTI più importanti al mondo, i risultati dei loro Awards.

SLH seleziona con molta cura gli hotel da inserire sul suo sito affinché risultino ai clienti non solo un soggiorno piacevole ma anche una esperienza mozzafiato e prestigiosa.

Dividerò l’articolo in semplici categorie in modo che voi possiate visitare (sognando) ogni location proposta.

Best Resort 2020 – Villa Franca Positano

Villa Franca Positano

Per descriverlo, vi allego una delle tante recensioni positive: “La posizione assolutamente dominante e panoramica sul costone del centro storico, la raffinatezza e freschezza delle rifiniture la trasparenza degli affacci grazie ai parapetti in cristallo, il livello sublime del ristorante interno (“Li Galli”) e l’emozione della piscina e del cocktail-grill bar sulla vertiginosa terrazza sommitale.”

Spa

Il 5 stelle Hotel Villa Franca sfoggia una vista mozzafiato sul mare di Positano dalla sua posizione collinare e offre 2 ristoranti, una piscina all’aperto, un centro benessere, un bar e una navetta gratuita da/per il centro della città. Click qui per il sito

Rooms

Best Intimate Pearl – Cap Rocat

Cap Rocat Mallorca

Ci spostiamo a Mallorca, in una fortezza privata ed isolata da tutto il resto del mondo. Intima, indimenticabile e prestigiosa ubicazione in stile “mille e una notte”. Irraggiungibile se non se ne conosce già l’esistenza.

Ovviamente, esistono solamente le Suites e che Suites! Tutte dotate di piscina infinity (a sfioro sul mare).

Best room of the World

Non per niente, sono state premiate come le camere migliori del mondo ma…Non vi spoilero più nulla, cliccate qui per il sito

Best Sustainable Hotel – Arima

Arima San Sebastian

Come sappiamo di questi tempi, la sostenibilità è molto importante per noi e per il nostro pianeta. Diciamo che ancora poche strutture vantano un impianto che si avvicina a dei criteri di sostenibilità adeguati per quest’epoca. Eccezion fatta per questo hotel a San Sebastian. Qui per il sito

In linea con la natura e l’ambiente, questa struttura ha vinto il premio come miglior Hotel Sostenibile al Mondo! Per di più il prezzo a notte è molto inferiore a quello che si potrebbe pensare vedendo un design così delicato e particolare.

Vintage Elegance – The Tokyo Station Hotel (INVITED)

Tokyo Station Hotel

Una perla per gli amanti del Sol Levante senza esclusione di colpi. Situato alla porta di ingresso del Giappone, il Tokyo Station Marunouchi Building ha una lunga storia, ed è stato orgogliosamente designato come Importante Patrimonio Culturale del Giappone. 

Per leggere tutta la storia visitate il loro sito qui .

Hall

Vivrete una parte emozionante della Storia giapponese proprio al centro di Tokyo in uno dei quartieri più eleganti della città. Non ci sono altre parole per descrivere la preziosità di questa struttura.

Best Of the World – Lefay Lago di Garda

Lefay Lago di Garda

Per l’ennesima volta di fila si aggiudica il premio tanto ambito dai resort di tutto il mondo, sempre ed elegantemente Lefay resort & Spa del Lago di Garda. Ormai non ha più bisogno di presentazioni.

Dubito che qualcuno non lo conosca già ma metto ugualmente il link qui

Spa

La Spa e l’area benessere della struttura vanta una metratura di quasi 4000mq in totale. Infatti, oltre alla vista mozzafiato sul Lago, ci si può rilassare totalmente in uno dei loro percorsi a tema o semplicemente sdraiarsi a bordo piscina.

Qui il link diretto ad una delle brochure SPA.

Pontile
Rooms

Questa Awards vi è piaciuta? Se volete consultare la guida completa consultate il sito di SmallLuxuryHotels qui

Troverete moltissimi altri hotel da sogno e sognare di prenotare il vostro prossimo viaggio all’insegna del lusso. Ho scelto queste strutture per questo articolo in quanto mi sembravano le più particolari e vicine ad i miei gusti personali.

Trend of MyFall (SpecialeAnfibi)

Trend of MyFall (SpecialeAnfibi)

Come vostra PersonalShopper digitale, mi sento in dovere di consigliare l’acquisto di alcuni capi che vengono già definiti come Must dell’autunno inverno 20/21. Dopo un sondaggio su Instagram, ho deciso di scrivere un articolo dedicato agli Anfibi, protagonisti di questa stagione. Detto ciò, prima della